Che Settembre sarà per i fabbri?

Avatar Alessandro

Ciao sono Riccardo,
titolare della Cofert, insieme a mio fratello Michele e mia mamma Marisa.

È appena iniziato il mese di settembre più interlocutorio dal dopoguerra ad oggi, sei d’accordo?
Il nostro mercato, i prodotti siderurgici, sta facendo registrare una contrazione importante come non si era mai vista ma noi siamo qui a lottare con tutte le nostre forze, con le restrizioni di legge, per te e per la tua attività.

E i lavori? Le richieste? Cioè i tuoi clienti, quelli che ti chiedono i lavori in ferro, noti anche tu che non stanno bussando alla tua porta tutti i giorni come in passato, vero?

Poi ci sono alcuni casi diversi, che non mi va di definire fortunati, bensì sono stati bravi a seminare in tutti questi anni. Se tu sei tra questi, ti faccio i miei complimenti.

In molti avete lavorato tanto prima, durante e dopo il lockdown e questo è sicuramente in primo luogo un grande merito vostro.

Anche io, anche noi, la Cofert, oggi e qui, dopo 48 anni, a battagliare in questo ferroso mercato con le migliaia di tonnellate di ferro da movimentare, le migliaia di metri quadri di capannone da gestire e migliaia di clienti come te da accontentare senza meno, a cui mi sento di dire una sola parola:
grazie.

Il mio babbo Giuliano sarebbe contento, sarebbe fiero di noi e di voi.

Ma che settembre sarà realmente? Nessuno può rispondere con certezza a questa domanda, fidati di me. Io non voglio giocare a fare il mago ma posso dirti qualcosa in tutta coscienza.

Quando in gioco ci sono, emozioni, sentimenti e soprattutto paure, l’imprevedibilità regna sovrana.
Ed è qui che noi abbiamo fatto la nostra scelta.

Abbiamo deciso di darti l’unica cosa di cui hai bisogno in questo momento: la certezza.

La certezza della consegna della merce, la certezza della prima scelta del nostro ferro, la certezza della specializzazione nei sistemi di fissaggio. La certezza che tu, sei al centro dei nostri pensieri, del nostro lavoro.

Leggi le testimonianze dei clienti nella pagina “Testimonianze” qui su questo blog perché valgono più delle mie parole.
Poche, ma chiare, semplici e forti certezze.

Se ci conosci sai che è la verità.

Se è la prima volta che ci vedi o che leggi qualcosa su di noi, allora ti invito a scaricare il report
“Storia del commercio dei prodotti siderurgici in Romagna” inserendo la tua mail nella “finestra” che si è aperta quando hai cliccato su questo sito.

In esso troverai davvero un breve racconto della nostra storia, di cosa abbiamo fatto e che cosa stiamo facendo adesso per te e il tuo lavoro.

Ulteriormente puoi leggere i contenuti che produciamo attraverso le nostre mail, la pagina facebook “Cofert” a cui ti invito a mettere un “mi piace” e il canale youtube “Cofert Siderurgia” dove trovi tanti video; iscriviti ad esso basta un click.

Ora ti lascio al tuo lavoro.

Saluti Ferrosi
Riccardo Tumedei

Tagged in :

Avatar Alessandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *